giugno 2024
L M M G V S D
« Dic    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Ultimi articoli

Ultimi commenti

Rubriche

Pubblico dei lettori

 

rss

 

 

16 Febbraio 2011

Citazioni

Lo standard è morto


Vaso in alabastro di Angelo Mangiarotti per Società Cooperativa Artieri Alabastro (1981-96).

«Viviamo nell’epoca del design di Babele. Quando si va a comprare un mobile complesso, costituito da diversi elementi, per esempio una cucina, un’armadiatura, un sistema giorno, scopriamo di avere una possibilità di scelta da capogiro grazie a un numero elevato di moduli, materiali, finiture, colori. Incrociando le varianti, si ottengono numeri a tre cifre.
Chi fa i mobili dice che ormai per restare sul mercato è fondamentale offrire una possibilità di scelta sempre più grande, e aggiornarla molto spesso.
La personalizzazione, il “sartoriale”, la possibilità di adattare una cosa ai propri bisogni quasi su misura è una delle tendenze più incisive di questi anni. Al punto che si comincia a discutere della crisi del sistema industriale di base, che ha la sua ottimizzazione economica ideale in un unico prodotto realizzato nel massimo numero di pezzi».

Aurelio Magistà, “Lo standard è stato ucciso. Pesce, l’assassino, si confessa”, Il Venerdì di Repubblica, 10 dicembre 2010, p. 109.

Vai a:
Angelo Mangiarotti
Gaetano Pesce
Achille Castiglioni

commenti ( 0 )

stampa

torna su