novembre 2022
L M M G V S D
« Dic    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Ultimi articoli

Ultimi commenti

Rubriche

Pubblico dei lettori

 

rss

 

 

27 Settembre 2016

News

TECHNOLOGY FOR CREATIVITY + MAX DUDLER TALK

Tavola rotonda
TECHNOLOGY FOR CREATIVITY
Nuovi scenari per il design litico italiano
Giovedì 29 settembre – ore 10.00

Legati alle mostre di sperimentazione sul progetto di design litico, organizzate da Marmomacc per la sua 51° edizione si svolgeranno a Veronafiere incontri e dibattiti che avranno come focus le opportunità offerte dalle attuali tecnologie di sviluppare nuovi spazi di creatività e mercato.
Il ruolo di marmi e pietre nei prodotti del moderno design, l’evoluzione dei linguaggi progettuali e la creatività dei progettisti, la transizione dal sapere artigiano alla super-tecnologia, i mercati dei prodotti “quotidiani” e “eccezionali”, la complessità e la semplificazione delle macchine, il potere della comunicazione e il valore iconico del marmo, sono alcuni dei temi che saranno dibattuti nella tavola rotonda che si svolgerà a Marmomacc nella Forum Area, lo spazio nella Hall 1 integrato alle mostre e dedicato al confronto delle idee e dei saperi.
Nel confronto di idee e competenze saranno coinvolti personalità del design, progettisti, storici e figure rappresentative del mondo professionale, esponenti di aziende leader del design e di aziende emergenti del marmo impegnate nella edizione di nuovi prodotti di design litico, esperti di comunicazione e marketing, tecnici impegnati a innovare software e macchine in funzione delle nuove complessità del progetto litico.

Coordinamento
Spartaco Paris Rivista Domus
Parteciperanno
Luciano Galimberti Presidente ADI
Massimo Iosa Ghini Architetto e Designer
Daniela Baldo Studio Marco Piva
Raffaello Galiotto Designer
Giampaolo Benedini Designer fondatore Agape
Damiano Steccanella Director Piba Marmi
Lorenzo Verdini Product Manager Intermac

___________________

Conferenza – colloquio
MAX DUDLER TALK
Conversazione con Simone Boldrin
Giovedì 29 settembre – ore 12.00

Max Dudler, autore di opere esemplari costruite con materiali litici, si è cimentato per Marmomacc nel progetto di una grande opera scultorea formata da blocchi di Pietra di Apricena.
Stadtsilhouette è il nome della possente struttura muraria che disegna una sequenza di profili urbani composti secondo la poetica progettuale minimalista dell’architetto svizzero-tedesco e che rimanda ad alcune sue opere recenti a scala urbana.
La concezione e la realizzazione dell’opera, che ha coinvolto un network di quaranta scalpellini italiani coordinati dall’azienda Helios Automazioni e Tortuga Design, sarà raccontata da Max Dudler in una conversazione con Simone Boldrin, suo collaboratore e coautore dell’opera stessa.

Vai a

commenti ( 0 )

stampa

torna su